Maria Pia Delledonne -website



Home page -Informazioni sui falsi d'autore e sul Certificato di Autenticità


Riguardo i falsi d'autore.

Sin dall'antichità gli allievi ed i pittori di mestiere che lavoravano presso le botteghe dei maestri,producevano copie degli originali immesse poi sul mercato come opere del maestro stesso.Attualmente le copie d'autore che in Italia è in uso chiamare falsi rappresentano un mercato molto ampio per tipologia e qualità di lavoro.Le richieste vanno dal vero collezionista che vuole una copia degna dell'originale all'acquirente che vuole semplicemente abbellire le pareti  con un dipinto piacevole e dal soggetto famoso.Ambito quest'ultimo che ha fatto fiorire il mercato di falsi cinesi.
Si distinguono le seguenti qualità di riproduzione : da museo,alta,buona,commerciale.


Vincent van Gogh -  Il ristorante della sirena ad Asnieres - 1887

Vincent van Gogh -  Il ristorante della sirena ad Asnieres - 1887 


Vincent van Gogh - La camera di Van Gogh ad Arles -  1889

Vincent van Gogh - La camera di Van Gogh ad Arles -  1889



Nella qualità  alta e buona sono in gioco le sfumature,i colori,ges i particolari realizzati senza particolare attenzione per l'originale,in quella commerciale oltre a questo avviene anche una modifica della composizione pittorica e possono quindi anche mancare soggetti presenti nell'originale.


Claude Monet - Gigli d'acqua - 1907

Claude Monet - Gigli d'acqua - 1907

Edgar Degas - La lezione di ballo - 1873/74

Edgar Degas - La lezione di ballo - 1873/74


E' anche importante ricordare i cambiamenti che subisce un'opera d'arte quanto viene riprodotta su carta,infatti la stampa in CMYK,(quadricromia),impoverisce i colori,a volte li modifica ed occulta particolari,senza contare l'eventuale cambio di proporzioni del dipinto per esigenze di impaginazione!Di seguito due esempi


Ducros - Tempesta nottura a Cefalù -
Si noti che mancano persino parti di dipinto


Albrecht  Dürer - Leprotto -


Nella riproduzione in qualità museale è importante rispettare il materiale originale,le sfumature esatte della colorazione,la tecnica di composizione e di preparazione.E' necessario riprodurre accuratamente i dettagli dell'opera originale.La realizzazione di una copia d'autore di questo livello richiede molto tempo ed impone tecniche rigorose,il disegno deve essere accurato,velature,strati di colore,mezza pasta ecc,il tutto eseguito rispettando i tempi di essiccamento.
In aggiunta alle comuni stampe,oggi sono molto diffuse le stampe ritoccate a mano o con emulsioni fotosensibili.I loro prezzi variano da 10 a 100 euro e più.Sono spesso vendute come dipinti eseguiti interamente a mano ed è facile rimanere abbagliati dal loro aspetto.Per non restare ingannati bisogna tenere presente i prezzi delle comuni stampe di buona qualità,dove,a seconda delle dimensioni,si può arrivare anche fino a 700 euro,e pretendere sempre il Certificato di Autenticità dell'opera firmato dalll'artista.


Paul Gauguin - E l'oro dei loro corpi - 1901

Paul Gauguin -Due donne tahitiane sedute,(... E l'oro dei loro corpi) - 1901


Paul Cézanne - La tavola di cucina - 1888/90 circa

Paul Cézanne - La tavola di cucina - 1888/90 circa



NOTE LEGALI.

E' molto importante tenere presente che la legislazione italiana e non solo,VIETA la riproduzione di opere di artisti  se non sono passati 70 anni dalla loro morte.Questo significa che per riprodurre le opere di Picasso,De Chirico,Dalì, ecc,bisogna avere,dietro congruo pagamento,l'autorizzazione scritta dei detentori dei diritti.Un esempio,per Picasso a questo indirizzo: http://www.picasso.fr/fr/picasso_page_index.php


Paul Signac - Venezia-la nuvola orsa - 1909

Paul Signac - Venezia-la nuvola rosa - 1909



Claude Monet - Lo stagno delle ninfee,armonia rosa - 1900

Claude Monet - Lo stagno delle ninfee,armonia rosa - 1900
Questo dipinto fa parte di un ciclo di circa 250 dipinti,realizzati in un trentennio,
che riprendo il giardino di Monet a Ginervy


Si tenga anche presente che la copia deve essere accompagnata da un certificato di FALSO D'AUTORE o COPIA D'ARTE con rispetto del diritto di copia dell'autore originale e dell'art. 179 del codice dei beni culturali del paesaggio.

Informazioni in lingua italiana sui falsi d'arte si possono trovare anche sul sito legalefacile.it al seguente link :

http://www.legalefacile.it/nuovosito/pubblicazionigiuridiche/falsidautore/



Edouard Manet - Vaso di peonie su piedistallo - 1864

Edouard Manet - Vaso di peonie su piedistallo - 1864




Paul Gauguin - Natura morta con ventaglio - 1889 circa

Paul Gauguin - Natura morta con ventaglio - 1889 circa




Edouard Manet - Il piffero - 1866

Edouard Manet - Il piffero - 1866




Il Certificato di Autenticità.


Tutte le opere d'arte,qualunque sia la tecnica usata,devono essere accompagnate dal Certificato di Autenticità,con rispetto della legge 1062 del 25 Gennaio 1971,secondo cui tutte le opere autentiche commercializzate devono essere corredate da una foto dell'opera stessa con sul retro la dichiarazione di autenticità.Questo offre inoltre al collezionista, la certezza di aver acquistato un'opera originale,eseguita dall'artista in questione e non una stampa ritoccata a mano o con emulsioni fotosensibili,come ormai è largamente diffuso..Queste tecniche hanno purtroppo un aspetto estremamente ingannevole ed un rapporto qualità-prezzo all'apparenza ottimo.
I falsi d'autore invece dovranno riportare chiaramente sul Certificato che trattasi di "Copie d'arte",e se l'artista non è passato a miglior vita,(questa frase è scaramantica,permettetemelo!),da più di 70 anni  deve essere associato il Permesso di riproduzione dell'opera d'arte.



Grazie per la visita!



Claude Monet - Donna con parasole rivolta verso sinistra - 1886

Claude Monet - Donna con parasole rivolta verso sinistra - 1886








© 2009-2012 - Maria Pia Delledonne-Tutti i diritti riservati -All right reserved